Lions Club Genova Ducale
   
   


Dipinto su tela
"Magia del sole"
di Elettra Spalla Pizzorno

Il motto :
Determinazione per Riuscire...

Se vedi un affamato, non dargli del riso, insegnagli a coltivarlo.
Confucio


IL DICIOTTESIMO ANNO 2010/2011



Presidente Pasquale Bottaro
Governatore Carlo Forcina

Il direttivo 2010-2011

 

  • Settembre 2010 10/09/2010  

  Assemblea di apertura 10 Settembre 2010 
Il Lions Club Genova Ducale apre con la prima assemblea dei Soci l’anno Lionistico 2010\11 nella nostra sempre splendida sede di Villa Spinola. 
Il Presidente Pasquale Bottaro porta il suo saluto a tutti i soci e dopo i convenevoli e i saluti rituali del dopo vacanze si parte con la lettura dell’etica e il saluto alle varie cariche Lionistiche, che quest’anno vedono impegnati nello specifico,il socio Fernando D’Angelo con la carica di secondo vice Governatore Distrettuale, carica di cui tutto il Club deve andar fiero; il socio Roberto Ricci nella carica di Presidente di Zona e di Silvano Pirola , componente del corso Superiore di Lions Guida. Dopo la cena , il nuovo Presidente Pasquale Bottaro, debutta elencando i vari punti del programma dell’anno.
Alla presentazione del nuovo Consiglio Direttivo segue l'esposizione del nuovo calendario, dopodichè il Presidente ha relazionato l’Assemblea sui vari Service che come tutti gli anni il nostro Club porta avanti con grande forza e determinazione, cominciando con i nostri classici Service istituzionali, quali l’aiuto economico alla Banca degli occhi, alla Piccola Casa del sacro Cuore, alle Suore Maria Teresa di Calcutta, adotta un disabile e mandalo in vacanza, i Cani Guida, le adozioni in Benin e non ultimo il Poster della Pace. 
Si proseguirà nell’intento di aiutare a cercare una nuova sede al Centro "Mai Soli Onlus" e, come Service principale la creazione di un nuovo pozzo d’acqua in Burkina Faso. 
Il Presidente ha accennato alla possibilità di effettuare degli spettacoli artistici e\o musicali nel corso dell’anno per poter così raggiungere i fondi da destinare ai nostri propositi. 
La serata è arrivata al suo termine con l’augurio al Presidente Pasquale Bottaro da parte du tutti i soci per portare sempre in alto il nome del nostro grande Lions Club Genova Ducale.

  -------------------------------------------------------

  • Settembre 2010 26/09/2010  

Gita fuori porta a Parma - 26 settembre 2010 

Il Lions Club Genova Ducale si è ritrovato, dopo la pausa estiva,al primo appuntamento programmato dal nuovo Presidente Pasquale Bottaro per la gita fuori porta dedicata quest’anno alla visita di Parma. Splendida città d’Arte di questa nostra straordinaria Italia dove,da qualsiasi sito ci si trovi, in poco tempo si ha la possibilità di visitare luoghi unici al mondo. 
Erano con noi, oltre la quasi totalità del Club, molti amici che oramai condividono da tempo i nostri eventi e manifestazioni. 
La gita è partita da Genova con il nostro Bus turistico alla volta di Parma, dove ci attendeva la guida per l’illustrazione del percorso che ha avuto inizio con la visita in Piazza Duomo del Battistero, considerato come il punto di giunzione tra l’architettura romanica e l’architettura gotica. Il Battistero fu un’opera commissionata da Benedetto Antelami, che ne iniziò la decorazione nel 1196, attestata da un’iscrizione sul portale principale, quindi stiamo parlando di opere con circa 1000 anni di Storia. Al suo interno sono collocate le sculture ad altorilievo, appartenenti ad un ciclo raffigurante i mesi e le stagioni dell’anno e vari percorsi della Bibbia. 

La nostra visita prosegue all’interno dell’ex monastero Benedettino di S.Paolo dove Antonio Allegri detto il Correggio realizzò probabilmente le sue prime committenze. Attraverso il monumento al Partigiano e passando di fronte alla casa natale del celebre Direttore d’orchestra Arturo Toscanini siamo giunti alla classica tappa dedicata al pranzo, dove abbiamo consumato nello storico ristorante”Corale Verdi " i cibi tradizionali parmigiani. 


Nel pomeriggio attraversando lo splendido parco del Palazzo Ducale , oggi sede dell’Arma dei carabinieri siamo giunti al Teatro Farnese, opera lignea realizzata da Giovanni Battista Aleotti detto”l’Argenta” commissionata da Ranuccio I° nel 1618 per celebrare la sosta a Parma del Granduca di Toscana, Cosimo II°de Medici.

La giornata volge al termine e quindi ci accingiamo a visitare la Cattedrale di Parma, edificio romanico iniziato nel 1059 e consacrato nel 1106. Questa basilica paleocristiana ha tra le sue caratteristiche la cupola, che poggiata su un tamburo ottogonale ospita una delle opere più rappresentative del Correggio,”L’Assunzione della vergine”. 
La decorazione interna del Duomo presenta pezzi scultorei di grande interesse artistico,tra cui , è murata nel transetto destro , la Deposizione dell’Antelami, opera straordinaria datata 1178 e, cosa inconsueta, firmata dall’autore.

La città di Parma riserva veramente molte attrattive, soprattutto nell’aspetto artistico, ma il tempo è tiranno e naturalmente una giornata per visitarla non può bastare, quindi sperando di ritornare a visitare nuovamente la città ci incamminiamo verso il nostro Bus che ci riporterà nelle nostre rispettive dimore.
A bordo il Presidente Lino Bottaro saluta e ringrazia tutti per la partecipazione a quella che rappresenta la nostra prima gita ma anche il nostro primo incontro con soci, consorti e amici che da l’avvio a quello che già si prospetta essere un altro straordinario anno del Lions Club Genova Ducale . 

    -------------------------------------------------------

  • Ottobre 2010 08/10/2010  

Mimmo Angeli Direttore Corriere Mercantile - 8 Ottobre 2010 
"Il giornale nella storia della liguria- Un Giornale, una storia, una città" 
In una splendida serata quasi autunnale, si è tenuto in Villa Spinola il primo meeting del Lions Club Genova Ducale, serata dedicata al “Giornale nella Storia della Liguria“ con un conferenziere d’eccezione, il Direttore del Corriere Mercantile Dr. Mimmo Angeli.


La serata, dopo i saluti di rito e il classico aperitivo, è stata introdotta dal nostro Cerimoniere Giancarlo Zanetti, che ha saputo, con maestria ed esperienza, selezionare i giusti tempi presentando da prima le nostre cariche Lionistiche,tra le quali il PastPresidente del Consiglio dei Governatori Giorgio De Regibus e il Secondo Vice Governatore Distrettualela Fernando D’Angelo, la PDG Wanda De Regibus e passando poi la parola al Presidente Pasquale Bottaro per la presentazione dell’ospite della serata,il Dott.Mimmo Angeli.

Erano presenti con noi anche vari rappresentanti del Club S.Chiara con il suo Presidente e del Club Sturla La Maona con l’amico Gianni Mineo, in rappresentanza del Presidente di Club. Naturalmente si è letta la nostra etica Lionistica e quindi si è passati alla cena per poi proseguire con il tema della serata, incentrato su una relazione dei giornali nel territorio Ligure e con una panoramica offertaci dal preparatissimo Direttore del Corriere Mercantile “Mimmo Angeli”, che ha saputo,con la verve che lo contraddistingue relazionarci sui vari passaggi nel tempo, e sul come è cambiato il modo di comunicare con il pubblico.

Molte domande hanno tenuto vivo il filo del discorso affrontato con molto interesse e curiosità.

Al termine l’applauso al nostro relatore era sentito e meritato.
Il nostro Presidente ringraziando il Dott.Angeli consegna a titolo di ricordo il nostro guidoncino ,il libro del nostro decennale e un’opera artistica del nostro socio Gino Borlandi.

Si è concluso così il nostro primo meeting nel piacere di rivedersi con gli amici di sempre in queste serate che ci danno modo di accrescere la nostra informazione e la nostra cultura e aiutare a portare a termine i nostri Service.
Il Presidente Pasquale Bottaro al suono della campana del Lions Club Genova Ducale saluta tutti i convenuti dando l’appuntamento al prossimo meeting.

    -------------------------------------------------------

  • Ottobre 2010 29/10/2010  

"Ascesa e declino di Genova industriale"
- Dott. Marco Doria - 29 Ottobre 2010

Il 29 Ottobre 2010 il Lions Club Genova Ducale si è riunito nella classica sede di Villa Spinola,dove gli amici e gli ospiti si sono ritrovati per una serata dedicata alla Città di Genova . 
Ospite d’onore , il Professore Marco D’Oria,  Associato di Storia d’Economia della Facoltà di Economia dell’Università degli Studi di Genova, che ci ha  intrattenuti con una relazione molto appassionante dal titolo”Ascesa e declino di Genova Industriale  tra l’800 e il 900”.

Dopo i saluti di rito, dati dal nostro sempre eccellente Cerimoniere Giancarlo Zanetti alle personalità Lionistiche  tra le quali il secondo viceGovernatore Fernando D’Angelo, il Presidente del Club Sturla La Maona Angelo Bodrato.
Dopo lettura dell’etica Lionistica , caposaldo del nostro mondo Lions, la parola è passata al nostro Presidente Pasquale Bottaro,che pur non essendo in perfette condizioni fisiche ha voluto ugualmente presenziare la serata per onorare il Club e i suoi ospiti.

Alla fine della sempre ottima cena del Capurro Service, il Cerimoniere dava inizio alla seconda parte della serata dando lettura del vastissimo curriculum del nostro conferenziere Prof.Marco D’Oria  che ci ha descritto con appassionante e minuziosa dovizia i vari passaggi di quello che purtroppo è stato il declino di una Genova Industriale dall’800 al 900.
Gli interventi a fine relazione sono stati molti, visto il tema a noi molto vicino.

A conclusione della conferenza il nostro Presidente Pasquale Bottaro ha consegnato al Prof.D’Oria un omaggio di ringraziamento a ricordo della stupenda serata.

Il Presidente consegna la buonanotte a tutti i convenuti al suono campana del Lions Club Genova Ducale

  -------------------------------------------------------

  • Novembre 2010 12/11/2010  

Il Lions Ducale in Burkina-Faso - Service per  "Acqua per la Vita"
Il nostro Club si è ritrovato nella oramai classica sede di Villa Spinola per celebrare il terzo meeting dell’anno Lionistico 2010\11 sotto la Presidenza del Lion Pasquale Bottaro. 
La serata è dedicata al nostro service principale , che vede quest’anno l’impegno del Club nella costruzione di un pozzo per l’acqua in un paese del Burkina Faso, in collaborazione con l’ospite e relatore della serata , il PDG Piero Manuelli, Presidente del Service Distrettuale “Acqua per la vita”.
Alla serata hanno aderito e partecipato molti amici e ospiti tra cui  ricordiamo il secondo Vice Governatore Distrettuale , nonché socio del Ducale  Fernando D’Angelo , il Presidente di Zona  108 IA2 Roberto Ricci, l’Officer Distrettuale per il Corso Superiore di Lions Guida, Past Presidente   Silvano Pirola e l’Officer Distrettuale per il Congresso Nazionale 2010 Alma Terracini.

Dopo l’aperitivo il nostro Cerimoniere Giancarlo Zanetti ha introdotto la serata con il saluto ai soci e alle loro rispettive consorti ed agli amici che sono intervenuti al nostro appuntamento.
Letta l’etica dei Lions siamo passati a gustare l’ottima cena del team Capurro, prima di passare  all’argomento della serata che ha visto il nostro caro amico Piero Manuelli appassionarsi al tema principale della serata, portare l’acqua in paesi dell’Africa, in zone desertificate quali il Burkina Faso .
Il PDG Piero  Manuelli ci ha illustrato tramite fotografie dei luoghi interessati , l’ultimo dei  suoi viaggi con vari  amici Lions tra cui  l’amica Alma Terracini , per portare il messaggio diretto dell’operosità del Lions International alle popolazioni del luogo. Noi tutti dobbiamo avere grande attenzione e rispetto per i soci come lui e di coloro che si impegnano in prima persona ad effettuare service sul posto come ha fatto Piero Manuelli e di questo tutti noi lo ringraziamo cercando di dare il nostro contributo raccogliendo   fondi  per la creazione di pozzi  per la fornitura di acqua che rappresentano la vita per migliaia di persone tra cui centinaia di bambini di cui non si conosce neanche l’esistenza.
La serata si è conclusa con un sentito e simbolico abbraccio a questo grande personaggio che ben rappresenta il Lions Club International.

Il Club augura al suo Presidente Pasquale Bottaro e al suo staff di raggiungere gli obiettivi di cui si è proposto in questo anno Lionistico 2010/2011 quindi si conclude la serata al suono dellacampana del Lions Club Genova Ducale.

    -------------------------------------------------------

  • Novembre 2010 27/11/2010  

Visita del Governatore - 27 Novembre 2010

Nella classica sede di Villa Spintola il Lions Club Genova Ducale ha tenuto uno degli appuntamenti più importanti dell’anno lionistico,la visita del Governatore Distrettuale che quest’anno vede impegnato nella detta carica il Lion Carlo Forcina.

La serata si è svolta con i canoni classici del nostro Club , incontrando tutti i  soci  in Assemblea e in seguito convivialmente con ospiti , amici e consorti.

Nell’Assemblea il Presidente Pasquale Bottaro ha presentato il Consiglio Direttivo al Governatore e proseguendo con i vari service istituzionali che il nostro Club porta avanti oramai da anni,vedi l’aiuto ai cani guida, adotta un disabile e mandala in vacanza e l’aiuto alle suore che hanno cura delle ragazze madri, per arrivare al nostro Service principale che questo anno vede impegnati il Club nella creazione di uno o più pozzi per la fornitura di acqua in un paese del Burkina Faso.

Dopo il plauso del Governatore sull’impegno del nostro Club nel servire, si è discusso di varie problematiche del mondo Lionistico, quale per esempio l’entrata di nuovi soci, dove il nostro Club ha ribadito con forza che comunque è meglio pochi soci di qualità che molti soci paganti ma non attivi. 
A conclusione dell’incontro il Presidente ha informato il Governatore delle manifestazioni che il nostro Club si sta approntando ad effettuare per far si che si possano  raggiungere  i fondi per portare a termine i nostri service prefissi. 
Si è passati quindi alla cena con i nostri amici, gli ospiti e le cariche Distrettuali, tra cui il secondo vice Governatore, nonché socio del nostro Club Fernando D’Angelo, il Segretario Distrettuale in veste di Cerimoniere Luciano Piovano, il Presidente di Zona socio del L.C.Ducale Roberto Ricci. 

Dopo la presentazione e l’apertura della serata del nostro Cerimoniere Giancarlo Zanetti, 
la parola è passata al Governatore Carlo Forcina che ha voluto regalarci il suo pensiero personale sulle tematiche classiche del Lionismo presente  e soprattutto futuro. 

La serata si è conclusa con il dono del L.C.Genova Ducale per mano del suo Presidente Pasquale Bottaro al Governatore e lo scambio di guidoncini a ricordo delle splendida serata. 
La nostra campana ha decretato la chiusura della serata e rinnovato il prossimo  appuntamento del nostro Lion Club Genova Ducale.

    -------------------------------------------------------

 

  • Dicembre 2010 11/12/2010  

Festa degli Auguri - 11 Dicembre 2010

Siamo giunti alla magica data del 11 Dicembre,dove il nostro Club Genova Ducale festeggia il Santo Natale con la “festa degli Auguri”.

Da sempre questa è la data più attesa nel corso dell’anno Lionistico, in quanto è un momento di unione di intenti, quello di festeggiare con gli amici di sempre e l’occasione per svolgere la nostra classica lotteria.
Momenti di amicizia e allegria con sempre presenti i motivi di solidarietà che sempre ci distinguono.
La serata è stata magistralmente presentata dal nostro Cerimoniere Giancarlo Zanetti, che ha ricordato alcuni dei nostri amici e ospiti,tra i quali il PDG e Will Ambassador Giorgio De Regibus e il PDG Wanda De Regibus, presenze oramai storiche nella nostra serata degli auguri.
Alla serata non poteva mancare l’apporto musicale ,formato dalla Silvia Band,che hanno saputo interpretare al meglio il carattere della serata, con musiche soft e canti di Natale.
Si è giunti quindi allo svolgimento della Lotteria,con i doni portati tradizionalmente da tutti noi soci,e alla vincita degli stessi da parte dei soliti fortunati di cui non facciamo nome. 
Scherzi a parte, la Lotteria quest’anno è stata molto ricca e ha portato un ottimo provento a dimostrazione del grande cuore dei soci del nostro Club.
La serata si è conclusa con il brindisi del Presidente e di tutti i soci per l’augurio di un Buon Natale e per un  felicissimo 2011.

    -------------------------------------------------------

  • Gennaio 2011 14/01/2011  

Assemblea di metà anno14 Gennaio 2011
Il Lions Club Genova Ducale si è ritrovato nel locale dell’amico comune Marco Montagnani “Il Girone dei Folli” per l’Assemblea di metà anno.
Dopo i saluti di tutti i soci durante l’aperitivo, siamo passati alla cena.
Il nostro Presidente Pasquale Bottaro dopo i saluti di rito e la lettura del Cerimoniale è passato ad informare i soci sull’andamento dell’anno Lionistico in corso con tutte gli eventi e manifestazioni svolte ed ancora in essere, come per esempio il prossimo spettacolo
di musica e Cabaret che vedrà protagonista il nostro Club per realizzare i service che quest’anno tutti ci siamo proposti e soprattutto per il Service principale “Acqua per la vita” che ci permetterà di costruire un pozzo in Burkina Faso, per far si che popolazioni del luogo
possano affrontare con più serenità le già precarie avversità di quel territorio.

Dopo le varie informazioni sul nostro operato e su quello degli altri Club si è passati ai saluti con appuntamento per il prossimo evento in occasione della Festa di S.Valentino.
A tarda serata la campana del Lions Club Genova Ducale ha concluso l' Assemblea.

    -------------------------------------------------------

  • Febbraio 2011 12/02/2011  

Festa di San valentino 12 Febbraio 2011

Il 12 Febbraio nella sempre splendida Villa Pagoda a Nervi si è svolta la tradizionale Festa di San Valentino,organizzata dal nostro grande Lions Club Genova Ducale.
Alla serata sono intervenuti, presentati dal nostro cerimoniere Giancarlo Zanetti, molti ospiti ed amici tra i quali, il secondo Vice Governatore eletto e fiore all’occhiello del nostro Club, Fernando D’Angelo, Il PDG Piero Alberto Manuelli accompagnato dalla consorte Officer Distrettuale Paola Manuelli, il Presidente del Lions Club Genova La Maona Angelo Bodrato.

Molti amici comuni nel settore della danza coinvolti dal nostro Roberto Burrometo e dalla sua dolce Daniela che hanno dato vita e coinvolto tutti in danze e balli moderni e tradizionali, accompagnati dal gruppo musicale della “Sivio Band”.

Dopo i saluti del nostro Presidente Pasquale Bottaro, che ha voluto ricordare come queste serate servano a raggiungere lo scopo di realizzare insieme i Service che il Club si prefigge di anno in anno, e che questo anno vede il Ducale in collaborazione con il PDG Piero Manuelli, nell’impegno per la costruzione di un pozzo per l’acqua nel Burkina Faso.

Molti i soci di altri Club che ci hanno fatto l’onore e il piacere di partecipare a questo oramai classico appuntamento per il piacere di stare insieme.

La serata è riuscita a coinvolgere tutti con una ricca partecipazione alla gara da Ballo , organizzata nei dettagli dal nostro socio Roberto Zanetti con in premio per i vincitori di splendide coppe ricordo.
Vincitore per l’anno in corso gli amici Giselda e Renato Midoro.
Hanno ben figurato i secondi arrivati,Franca Zanetti e Aldo Teso.

Durante la serata si è potuto apprezzare oltre il ballo, anche l’ottimo servizio cartering di Villa Pagoda.

A termine della serata il Presidente Pasquale Bottaro dopo i ringraziamenti di rito, dà l’appuntamento a tutti per la prossima Festa di San valentino, sempre in compagnia dei soci e degli amici del Lions Club Genova Ducale.

    -------------------------------------------------------

  • Febbraio 2011 25/02/2011  

Meeting “Vini e Formaggi” - 25 Febbraio 2010
Venerdì 25 Febbraio il Lions Club Genova Ducale si è ritrovato nella sede di Villa Spinola in occasione del meeting dedicato a un tema su prodotti tipici della nostra bella Italia,dal titolo :
 “Profumi di Vini e Formaggi “

La serata ha visto la partecipazione di molti amici e di molti soci di un  Lions Club a noi molto caro, il Genova Sturla la Maona , con in testa il suo Presidente Angelo Bodrato.
Erano con noi inoltre i Presidenti di Zona Roberto Ricci e Gianni Mineo e gli Officer Distrettuali Loredana Mezzino e Silvano Pirola, tra l’altro organizzatore della serata.
Relatori di questo appuntamento il Prof. Marco Rissone e il Prof. Gianluigi Corona, massimi esponenti delle Associazioni di categoria ONAV e ONAF, assaggiatori Nazionali di vini e formaggi.


Dopo il nostro classico aperitivo  il nostro  Cerimoniere Giancarlo Zanetti ha ufficialmente aperto la serata e dopo le presentazioni di rito è andato a terminare declamando una splendida poesia su quel nettare divino di cui l’Italia è patria :il vino.

Durante la cena i nostri relatori hanno iniziato a presentare i vari formaggi che tutti stavano degustando insieme ad  un accostamento di vini del vicino Piemonte, tra cui un Cortese doc, un Pinot nero un Dolcetto Ovada Rosé, un  Barbera d’Asti uno zibibbo per il gorgonzola  e un Bracchetto per il dolce,

(gentilmente offerti da Aziende vinicole del Basso Piemonte) e andando a concludere a fine pasto con una relazione che ha appassionato tutta la sala.

Il nostro Club è grato a tutti questi personaggi  come il Prof. Rissone e  Corona che in  questi anni Lionistici ci fanno l’onore  di partecipare, e sempre a titolo gratuito elargendo cultura, simpatia e disponibilità. 

La serata è andata scivolando in una simpatica armonia e dopo il saluto ai relatori il Presidente Pasquale Bottaro ha salutato il Club al suono della campana del Lions Club Genova Ducale.

 

  • Marzo 2011 22/03/2011  

Battute ...di Musica Jazz e Cabaret-22 Marzo 2011
Il Lions Club Genova Ducale anche quest'anno ha organizzato un grande spettacolo al Teatro della Gioventù dedicato alla musica e al Cabaret.
Questo connubio ha avuto un grande apprezzamento, si sono succeduti gli interventi di un Cabarettista a livello Nazionale, direttamente da Zelig del Teatro Arcimboldi di Milano, il nostro caro amico Daniele Raco, che come ha già dimostrato nel passato, si è reso disponibile e pronto alle richieste del nostro Club per aiutarci a realizzare i Services.

 

Insieme a Daniele Raco sono stati protagonisti della serata anche la Bansigu Big Band, che  ha  eseguito  celebri passi del jazz anni 50.
La serata è trascorsa serenamente e piacevolmente alternando musica e battute.

Il nostro Club si è reso ancora una volta protagonista organizzando eventi che come sempre andranno ad aiutare coloro che nel mondo hanno necessità di un aiuto, in questo caso l'aiuto è diretto al Burkina Faso per la costruzione di un pozzo per l'approvigionamento dell'acqua, questo bene assoluto che per molte popolazioni nel mondo è ancora irragiungibile.

La serata è terminata alle ore 23.30 con i ringraziamenti del nostro Presidente Pasquale Bottaro, al Teatro della Gioventù nella persona del suo Direttore il Dott.Giunio Lavizzari, al PDG Piero Manuelli, al grande Daniele Raco e alla Bansigu Big Band, a tutti coloro che hanno partecipato e naturalmente a tutti i soci del Lions  Club Genova Ducale.

  -------------------------------------------------------

  • Aprile 2011 09/04/2011  

Charter Night - 09 Aprile 2011

Il Lions Club Genova Ducale si è ritrovato sabato 9 Aprile nella nostra sede storica di Villa Spinola per celebrare il nostro diciottesimo anno di vita.
La Charter è sicuramente l'appuntamento più importate dell'anno Lionistico.dove ci si ritrovano tutti i Soci del Club e Signore, in una serata all'insegna dell'allegria e dell'eleganza.

Ospiti della serata il PDG Maurizio Segala di Sangallo, il Pdg Pirero Manuelli con Paola Manuelli,

il primo Vice Governatore eletto Gabriele Sabatosanti .

La serata si è svolta come sempre in un clima sereno e piacevole ed è stata l'occasione di investire alla carica di nuovi Soci ben tre nuovi amici :
il Dott.Vittorio Censini (Alessandra),padrino Lion Roberto Ricci
il Dott.Giancarlo Gegoli ( Antonella) padrino Lion Rodolfo Vivaldi, e
l'Avv.Matteo Savio, padrino Lion Silvano Pirola.

Con queste nuove entrate il Club si rafforza con soci giovani e di qualità per far si che il nostro Club mantenga sempre alti quegli standard che ci hanno  in questi diciotto anni, permesso di realizzare grandi service a favore dell'aiuto al prossimo.
Il Club da il benvenuto ai nuovi soci con grande amicizia.
Il Presidente Pasquale Bottaro conclude la serata salutando il Club al suono della campana del Lions Club Genova Ducale.

  -------------------------------------------------------

  • Maggio 2011 15/05/2011  

"Genova: Mille Anni e non Sentirli...  
“ Gita in Genova del 15 Maggio 2011

La giornata è incominciata con la Santa Messa dedicata ai nostri soci che ci hanno lasciato. La stupenda chiesa di San Cosma e Damiano ha fatto da cornice all'evento.


E' la prima messa celebrata dopo i restauri ed il parroco, Don Carlo Parodi, si è fatto in quattro preparandoci anche musica d'organo ed un piccolo coro. 
Le parole che abbiamo ascoltato durante la messa sono state parole semplici, dirette, chiare che si allacciano benissimo al nostro essere Lions. 
Dare amore per gli altri senza paura di esaurirlo.

Subito dopo la messa abbiamo incominciato il “giro” con l'aiuto validissimo della nostra guida, la Signora Claudia Bergamaschi, che è la guida che ha portato a spasso per tutto
l' anno lionistico le nostre mogli e le amiche del club.



Un evento riuscitissimo proprio per il valore della guida.
Nonostante i pronostici il tempo ci è stato amico, siamo stati graziati da Giove Pluvio. 
Partendo proprio da San Cosma abbiamo imparato a leggere la storia interpretando le pietre, li colori, i segni, le sculture che adornano questi monumenti antichissimi. 

Di vicolo in vicolo, leggendo antichi portali, entrando fortunosamente in antichi portoni di case private che hanno ancora i segni di un mondo glorioso e ricco siamo arrivati in San Lorenzo scoprendo letteralmente un altro San Lorenzo con la guida che ha usato il portale come una lavagna. 
Una meraviglia.

Dopo un sosta per rifocillare la truppa in San Matteo, presso l'Osteria “San Matteo” attigua al negozio storico “Migone”, sosta che non ha scontentato nessuno sia per la cortesia delle “ostesse” sia per il rancio da ufficiali, ci siamo dedicati alla zona di Sottoripa.

 

 

Sempre scendendo “infra vicula” abbiamo conosciuto in po di storia patria attraverso aneddoti, edicole, portali, palle di cannone, marmi, prima di approfondire quello che è stato il punto focale di Genova: il suo porto.

Il punto di arrivo e di partenza di una quantità straordinaria di merci, di guerrieri, di Papi, di Regnanti, di gente comune che hanno calcato quelle pietre che ancora stanno li, attraversando i secoli, novecento metri di magazzini, di scagni, a testimonianza di una storia unica ed incredibile di una città unica: Genova.

    -------------------------------------------------------

 

  • Giugno 2011 02/06/2011  

GITA Lions Club Genova Ducale - 02\03\04\05 Luglio 2011

E’ finalmente è giunto uno dei momenti più piacevoli dell’anno Lionistico,la gita sociale .
Quest’anno abbiamo scelto di andare a visitare l’area del Padovano e come pianta stabile si è scelto Abano Terme. 
Partiti da Genova alle 08.30 abbiamo fatto tappa a Vicenza ,dove ci aspettava la guida turistica per la visita al Teatro Olimpico,sito di altissimo pregio artistico dove abbiamo avuto modo di accomodarci al suo interno per poterne ammirare l’imponenza del palco con le sue straordinarie quinte che creano una scenografia veramente importante.



Subito dopo abbiamo avuto modo di visitare a piedi il centro storico della città ammirando alcuni dei suoi antichi palazzi. 
Quindi siamo ripartiti alla volta di Abano Terme. Dopo la sistemazione in Hotel,molti   amici hanno avuto la possibilità  di  sfruttare  il servizio delle piscine termali offerte dall’Hotel Internazionale.


Secondo giorno:
partenza  dall’Hotel Internazionale dove con il nostro splendido Bus ci dirigiamo verso l’imbarco, sul traghetto dei F.lli Stefanato per l’escursione nel Parco del fiume Sile lungo il canale Sidone dove il Capitano Stefanato ,persona preparatissima e molto simpatico ci ha illustrato tutte le caratteristiche di questo splendido angolo d’Italia,oasi naturale ineguagliabile. 


L’escursione si è snodata verso Burano isola dai preziosi merletti ,a Murano,dove abbiamo avuto modo di vedere dal vivo la creazione di opere d’arte da un maestro soffiatore di vetro  e infine a Torcello dove sono presenti mosaici del 1300  e dove ci siamo potuto sbizzarrire a fotografare tutte le meraviglie che si sono presentate ai nostri occhi. 
Particolarità della gita è stata l’opportunità di pranzare sul battello,dove peraltro il personale dello stesso  si è distinto per l’ottima cucina e per la disponibilità e simpatia. 

Al termine della gita ci siamo avviati per tornare ad Abano  per  preparare la nostra serata,che ha visto dopo la cena, l’intrattenimento musicale dell’hotel, che ha impegnato chi tra il nostro gruppo ha la passione del ballo. 
Dopodiché è iniziato il classico appuntamento del torneo di cirulla e burraco,vinti rispettivamente dalle coppie Enzo Casazza\Franca e Franca Zanetti\ Marina Zanetti. 

Terzo giorno:partenza dall’Hotel direzione Malcontenta per imbarcarci sul battello  per un tour sulla riviera del Brenta. Appuntamento con la Sig.ra Lucia ,la nostra guida che ci ha condotto attraverso lo straordinario  percorso  delle Ville Venete. 
La prima che si è presentata ai nostri occhi è la Malcontenta , progettata da Andrea Palladio, poi la Villa Barchessa Valmarana e la Villa Widmann. 

 


Anche in questo imbarco abbiamo avuto l’occasione di pranzare  sul battello e nel pomeriggio siamo sbarcati per visitare la splendida Villa Pisani a Stra, progettata da F.Maria Preti con affreschi del Tiepolo e un parco di straordinaria bellezza. 
La serata dopo la cena in hotel ha visto la premiazione dei vincitori dei tornei di cirulla e burraco.

Nell’ultimo giorno della nostra gita lascando l’Hotel Internazionale di Abano Terme  ci siamo diretti in quel di Padova per la tanto attesa visita alla Cappella degli Scrovegni, opera di assoluto valore spirituale e artistico di Giotto con affreschi risalenti al 1300 e conservati in maniera encomiabile. 

La visita è proseguita nel centro storico di Padova per la visita nella imponente Chiesa di S.Antonio, dove anche in tale sito abbiamo potuto ammirare opere di Giotto e le spoglie del Santo .

Terminiamo la gita con il pranzo consumato alle”Terrazze di Carducci” dove abbiamo avuto modo di gustare l’ottima cucina. 
Prima di concludere questo breve resoconto della nostra gita io e tutti i partecipanti alla stessa dobbiamo plaudire all’operato di Roberto Zanetti ,che è stato l’organizzatore unico della gita .

 

Roberto si è prodigato per far si che tutto filasse liscio e così è stato,anche perché quando ci si dedica profondamente ad un progetto i risultati non tardano mai ad arrivare e Roberto ancora una volta ha dimostrato di essere un grande Lions,un grande amico e naturalmente un socio del LIONS CLUB GENOVA DUCALE.