Lions Club Genova Ducale
   
   


Dipinto su tela
"Magia del sole"
di Elettra Spalla Pizzorno

Il motto :
Determinazione per Riuscire...


IL TREDICESIMO  ANNO 2005/2006



Presidente Guido Manara
Governatore Piero Rigoni

Past Presidente Fernado D'angelo
Vice Presidente Enzo Casazza
Segretario Sergio Pettinati
Cerimoniere Roberto Zanetti
Censore Paolo Benvenuti
Consiglieri : Gino Borlandi, Fausto Giulietti, Ettore Sacchi
Presidente Comitato Soci Emilio Narizzano
Addetto stampa e Archivio Storico Audace Giulietti
Internet Chairman Giancarlo Zanetti

IL SERVICE

Riflettendo sul Service, inteso come momento di sintesi ma nel contempo caratterizzante di ogni anno e quindi di ogni singolo Presidente di Club, debbo dire che lo stesso si concretizza, salvo rarissimi casi, in un  dispendio di energie e denaro.

Il Presidente, infatti, decide il Service di concerto con il Consiglio Direttivo ed i Soci (effettivamente il più delle volte la decisione è Presidenziale) e va a cadere in opere benefiche, degne di tutto il rispetto, ma individuali, scollegate le une dalle altre tanto che, con il passare del tempo (neppure molto) l’opera fatta va nel dimenticatoio. Ciò accade praticamente nell’arco di un anno, l’anno di Presidenza, ed è raro che trascorso il periodo ci si ricordi di questo o quel Service eseguito e, quindi la nostra immagine nel ricordo ne esce “appannata”.

Non sto  riferendomi a quelli che sono i grossi impegni assunti nell’Associazione quali la fondazione della Banca degli Occhi, i Cani Guida, il Libro Parlato, la Banca del genoma, l’impegno nel sociale al favore dei disabili ecc., tutti impegni  di ampio respiro connotati da grande spirito di servizio e su temi e problematiche di carattere universale tanto che l’eminenza e l’efficacia dell’opera Lions sarà, e verrà sempre collegata, a dette opere.

Mi riferisco ai Service dei singoli Club, pregevoli e socialmente utili, ma comunque legati all’unicità dell’opera che, una volta eseguita , si “esaurisce”  e tende a essere dimenticata.

Ho quindi pensato  ad un progetto che sinteticamente ho chiamato “Punto Lions” che metta insieme l’effettiva partecipazione dei Soci e nel contempo sia utile, sia fortemente connotato, ripetitivo nel tempo e sia di immagine.

In pratica  si tratterebbe di un “punto di prima informazione”  ove tutti gli Associati attraverso le proprie professionalità a turno e gratuitamente diano per un’ora al mese il loro tempo e le loro conoscenze specifiche mettendosi a disposizione della collettività.
Ciò  in tutti i campi che potremmo andare a coprire; dal campo fiscale a quello legale a quello tecnico scientifico nella sua più ampia accezione.

Sarà necessario compiere, attraverso i singoli Presidenti dei Club, un esame dettagliato delle professionalità e, soprattutto, della disponibilità di singoli Soci a dare un’ora mensile del proprio lavoro per l’Associazione.

Ci saranno ingegneri, commercialisti, avvocati, geometri, imprenditori, bancari che potranno fornire attraverso le loro specifiche competenze un’utile indirizzo quale prima informazione alla collettività.

Un’iniziativa  di   tale  genere  andrà  adeguatamente pubblicizzata e di ciò si dovra' occupare chi fra tutti noi si interessa di pubblicità e marketing.

Dovrà venir svolto un’ adeguato lavoro di “screening” per la ricerca delle singole specifiche professionalità e, ovviamente una buona pubblicità, ma quando il meccanismo sarà avviato ritengo che potrà “alimentarsi” con il passa-parola.

Spero  in questo modo di istituire un Service qualitativo importante, nel tempo ripetitivo con pochissime spese, di grande utilità per l’utenza e di “immagine” per i Lions

Assemblea di apertura  Il 16 Settembre 2005
Assemblea di apertura a Villa Chiossone (ex Park Hotel) Corso Italia 10, Genova Dopo la rituale cena si e' avuto in ordine cronologico :
Saluto del Presidente e scambio dei riconoscimenti delle maggiori cariche.
Presentazione del calendario dell’attività e presentazione dei service dell’anno, con ampia discussione sulle modalita' attuative.
Comunicazione in ordine alla nomina del terzo componente del Comitato Soci.
All'importante serata ha partecipato la maggioranza dei soci.

Gita a Finalborgo Il 2 Ottobre 2005
L’appuntamento era per Domenica 2 Ottobre ed il viaggio iniziava per visitare Finalborgo e l’altopiano delle Manie secondo il programma.
Visita guidata di Finalborgo iniziando da Piazza San Biagio; il percorso ha permesso di ammirare la Collegiata di San Biagio ed il suo campanile, il Teatro Aycardi, il Complesso Monumentale di Santa Caterina ed il centro storico del Borgo.
Attorno alle 12,30/13,00 ci siamo trasferiti a Bardino Vecchio per pranzare al Ristorante Bergallo e successivamente si e' saliti all’Altopiano delle Manie per una passeggiata e la visita alla Grotta dell’Arma, ricovero degli uomini primitivi. Inaspettata sagra sui prati in zona ove si sono potute gustare specialita' locali.
Il ritorno a Genova e' come di consueto avvenuto in allegria, applausi al Presidente per la splendida giornata.

Porti e trasporti marittimi nell’economia italiana Il 21 Ottobre 2005
Primo Meeting. Incontro con gli amici del Lions Club Cristoforo Colombo per un meeting interclub avvenuto a Villa Spinola alle ore 20,30 di VENERDÌ 21 OTTOBRE 2005
Oratore il nostro Socio LUIGI ROBBA Segretario Generale di Assoporti – Associazione Porti Italiani che ha intrattenuto su :
"
Porti e trasporti marittimi nell’economia italiana "
argomento avvincente e di estrema attualità, specie per noi genovesi.
La relazione e' stata condotta con fare colloquiale e di graditissima semplicita', l'argomento ha toccato punti di grande interesse e le domande alla fine, numerose, non sono mancate. Applausi e scambio dei guidoncini in fine serata tra i Presidenti dei due Club.

Ritorno alla Giosue' Signori il 4 Novembre 2005
Nel ricordo dei Soci Defunti abbiamo nuovamente in calendario quello che è stato il tradizionale incontro con la FONDAZIONE DI RELIGIONE OPERA GIOSUÈ SIGNORI
L’opera e’ oltretutto destinataria del nostro service “Adottiamo un Istituto” deliberato quest’anno, service che si va ad accodare ai numerosi interventi assistenziali del passato. L’incontro di VENERDÌ 4 NOVEMBRE P.V. presso la sede di Prà dell’Opera stessa alle 18,30 ha visto celebrata la Santa Messa cui e’ seguita una frugale cena con le ospiti dell’Opera
La serata e’ trascorsa all’insegna della partecipazione dei soci e signore che hanno incontrato le ragazze ospiti, dopo qualche anno di assenza: gioia loro e ancor piu’ dei soci per la rinnovata esperienza d’incontro .

Al profumo di Tartufi - Gita Gastronomica Il 13 Novembre 2005
Gita gastronomica proposta dal socio Silvano Pirola " Al profumo di Tartufi ". Domenica 13 Novembre alle ore 12,00 parecchi Soci si sono incontrati a Lerma (Ovada) in piazza Genova per l'incontro con Silvano per unn pranzo ove si sono gustate specialita' a base di tartufo.

Esiste una politica estera europea? Il 18 Novembre 2005
Terzo Meeting. Meeting interclub organizzato dal “Ducale” e dal Lions Club Genova Boccadasse, al quale hanno partecipato il Lions Club Genova Capo Santa Chiara ed il Lions Club Genova Cristoforo Colombo. Si è tenutp a Villa Spinola alle ore 20,30 di VENERDÌ 18 NOVEMBRE 2005
Oratore il Prof. ANDREA MARGELLETTI Presidente di CE.S.I – Centro Studi Internazionali che ha trattato il tema ESISTE UNA POLITICA ESTERA EUROPEA?
La serata ha avuto grande successo e presenza di soci e autorita' Lionistiche.
Interessante la relazione che ha toccato la storia Europea dal suo formarsi ai giorni nostri, con numerosi accenni alla storia mondiale


Festa degli Auguri iL 17 Dicembre 2005

Festa degli Auguri. SABATO 17 DICEMBRE A VILLA SPINOLA ORE 20,30, ci siamo incontrati per la rituale FESTA DEGLI AUGURI.
E' stato l’ultimo incontro dell’anno, occasione per scambiare gli Auguri di Buon Natale e Felice Anno Nuovo.
La serata ha visto la partecipazione del coro dell' Avo ( Associazione Volontari Ospedalieri) che ha intrattenuto i convitati con musiche della tradizione Natalizia, e altri pezzi per una serata in allegria e serenita'.
Al termine, come da tradizione, la lotteria ha visto in palio premi offerti dai soci . La serata si e' conclusa con un brindisi e gli auguri del Presidente.

Assemblea di meta' anno L' 11 Gennaio 2006
Doppiato il primo giorno dell'anno nuovo e smaltiti gli stravizi del triangolo Natale, Capo d'Anno ed Epifania ci si e' ritrovati alle 20,30 di Mercoledì 11 Gennaio 2006 a Villa Chiossone (ex Park Hotel) Corso Italia n°10 Genova , per l'Assemblea di Metà Anno. L'assemblea si e' aperta ed e' stata condotta in uno spiccato clima di amicizia, con l'esame dell'andamento dell'anno Lionistico, e la decisione all'unanimita' di stanziare una cospicua somma per supportare il Service "Adotta un disabile e mandalo in vacanza..
" La serata si e' conclusa con la conferma dei programmi in essere e l'analisi del Service Pricipale.

La convulsa storia di Genova nel "Secolo Breve" Il 20Gennaio 2006
Quarto Meeting. Dopo l'Assemblea di Metà Anno l'attività del nostro Club e' ripresa con un meeting avente per oggetto la nostra città. L'appuntamento era per VENERDÌ 20 GENNAIO 2006 A VILLA SPINOLA (ore 20,30) Relatore della serata, l'Architetto : ALESSANDRO CASARETO che ha intrattenuto sul tema: " La convulsa storia di Genova nel "Secolo Breve": quale futuro? Un excursus dal punto di vista storico-urbanistico della nostra città dal '900 ad oggi" L'argomento e' stato esposto con famigliarita' e conoscenza approfondita degli eventi storici della nostra citta', del suo evolversi nei secoli, delle architetture che hanno utilizzato gli architetti storicamente succedutisi nella nostra bella citta'. Non e' mancato uno sguardo al periodo contingente e nemmeno uno slancio di proiezione al futuro. Bella, piacevolissima serata sino a tarda ora, con l'estremo piacere di ascoltare uno dei massimi esperti nel campo dell'architettura cittadina. Al termine, interventi del pubblico , applausi e saluti del Presidente.

Mandrogne e Mandrogni fra storia e leggenda Il 15 Febbraio 2006
Quinto Meeting. Quinto Meeting. Mercoledì 15 febbraio 2006 (ore 20.00) a Villa Spinola con i Lions Club Genova Eur, Alessandria Host, Alessandria Marengo, abbiamo seguito con interesse la Prof.ssa Carla Moruzzi Bolloli che ci ha intrattenuto piacevolmente sull’argomento “Quinto Meeting. Quinto Meeting. Mercoledì 15 febbraio 2006 (ore 20.00) a Villa Spinola con i Lions Club Genova Eur, Alessandria Host, Alessandria Marengo, abbiamo seguito con interesse la Prof.ssa Carla Moruzzi Bolloli che ci ha intrattenuto piacevolmente sull’argomento “Mandrogne e Mandrogni fra storia e leggenda,l’importanza di un borgo tra Genova e Alessandria”, accompagnandoci con argomentazioni ed aneddoti sulla realtà storico-culturale, la vita e gli abitanti di questa località nell’arco degli anni.
La serata è risultata interessante, non solo per l’argomento, ma anche per la brillante capacità di esposizione e la competenza della relatrice.
Si conclude con applausi e ringraziamenti alla Prof.ssa Moruzzi Bolloli ed un saluto a tutti i partecipanti da parte del Presidente.


Festa di S. Valentino Il 24 Febbraio 2006
Festa di S. Valentino. La festa di S. Valentino prevista per l’11 febbraio è stata, per problemi organizzativi, spostata al 24 febbraio 2006.
Alla serata, svoltasi nella cornice di villa Spinola, hanno partecipato in interclub i Lions Club Portoria e Santa Croce.
Dopo la cena i partecipanti, accompagnati da un gruppo musicale, si sono sfidati ad una gara di ballo ed i vincitori hanno ricevuto, come premio, coppe e statuette in ricordo dell’allegra serata.
 

Assemblea elettiva L' 8 Marzo 2006
Assemblea elettiva. L'incontro e' avvenuto presso il Park Tennis di via Zara, ed ha riguardato l'elezione delle cariche per l'anno 2006-2007. Il Consiglio Direttivo per l’anno lionistico 2006/2007 risulta così composto:
Presidente :Enzo Casazza - Immediato Past Presidente:Guido Manara - Vice Presidente e Tesoriere:Roberto Burrometo - Segretario:Sergio Pettinati - Cerimoniere: Fernando D'Angelo - Censore:Paolo Benvenuti - Consiglieri: Gino Borlandi, Silvano Pirola, Ettore Sacchi, Roberto Zanetti - Presidente Comitato Soci:Gaetano Pedemonte - Archivio Storico:Audace Giulietti - Internet Chairman: Giancarlo Zanetti - Revisori dei Conti:Domenico Piccardi, Rodolfo Vivaldi



La Cina ed il suo grande sviluppo nel contesto economico mondiale
Il 7 Marzo 2006

Sesto Meeting. In occasione di uno dei suoi ritorni in Italia, e' intervenuto quale relatore a questo incontro, il nostro socio VINCENZO DI BELLA PCC MJF da lunghi anni residente in Cina per motivi di lavoro e profondo conoscitore di una terra per molti ancora misteriosa e dell'economia mondiale nel suo insieme.
L'appuntamento era a Villa Spinola per le ore 20,30 di Venerdì 17 Marzo per ascoltare una conversazione su: LA CINA ED IL SUO GRANDE SVILUPPO NEL CONTESTO ECONOMICO MONDIALE
L'argomento e' stato come sempre affascinante e di grande interesse, parecchi risvolti interpretati da chi vive in quel paese, ed alla fine domande soddisfatte dal relatore.
E' stata anche l'occasione per consegnare all'amico Di Bella il riconoscimento quale socio vitalizio e l'apprezzamento per l'opera svolta da tantissimi anni quale socio Lions.

Charter Night L' 8 Aprile 2006
Charter Night. anche quest' anno nel mese di Aprile ci si e' ritrovati per celebrare la Charter del nostro Club - occasione che riunisce tutti i soci per festeggiare la nascita del “Ducale” e per rinsaldare i vincoli di amicizia che ci accomunano - e per ricevere la visita istituzionale del nostro Governatore Distrettuale Piero Rigoni. L’appuntamento era per SABATO 08 APRILE A VILLA SPINOLA Con l’occasione e' avvenuta la consegna degli Chevron ai soci con 35 anni di anzianità lionistica (Enzo Casazza), 15 anni (Franco Del Bianco) e 10 anni (Luigi Robba) e dei riconoscimenti per il 100% di presenza nello scorso anno lionistico a Roberto Burrometo, Nando D'Angelo e Guido Gavuglio. E' stata anche l'occasione della visita del Governatore, presenti i componenti del Consiglio e del direttivo, per esaminare la situazione di Club, i programmi, i risultati. Bella serata all'insegna della migliore tradizione del Ducale, fatta di scambi di opinioni, incontro con le signore ed i graditi ospiti.


LA VITA - IMMAGINI excursus sull'inizio della vita Il 21 Aprile 2006
Settimo Meeting. L'attività del nostro club prosegue con un incontro avente per oggetto un argomento interessante ed accattivante.
Presentato dal nostro socio PROF. DOTT. ANTONIO LIJOI e sviluppato da DOTT.SSA EMANUELA MISTRANGELO E DOTT. DAVIDE LIJOI :
LA VITA - IMMAGINI excursus sull'inizio della vita
L'argomento illustrato con proiezione di diapositive ed una illustrazione dinamica, ha catturato la nostra attenzione e ed ha indubbiamente soddisfatto la nostra curiosità. Nella cornice sempre affascinante di Villa Spinola, i giovani ma espertissimi relatori hanno suddiviso e condiviso la relazione, con una serie di incredibili immagini computerizzate di una vita umana nel corso della sua evoluzione all'interno del grembo materno.
Bravi. Veramente bravi e preparatissimi. Tutti hanno applaudito e richiesto ulteriori notizie cui i relatori hanno dato risposta con buon modo, competenza e simpatia.
Un ringraziamento particolare al papa', nostro socio eminente prof. Lijoi, per aver permesso di realizzare una riuscitissima serata.

Gita in Vaporetto a San Fruttuoso Il 7 Magggio 2006
Gita fuori porta.
La seconda gita fuori porta con destinazione SAN FRUTTUOSO Domenica 7 Maggio ha avuto inizio alle ore 10,45, partenza in battello dal Porto Antico; alle 12,00 il nostro arrivo a San Fruttuoso.
La giornata era splendida e fresca. Non appena arrivati, avendo l'aria di mare sollecitato gli appetiti, ci siamo subito recati per il pranzo al Ristorante "Da Giovanni" (Antipasto di mare, lasagne al pesto fatte in casa, fritto misto di pesce, fragole con gelato, caffè, acqua e vino).
Un pranzo quindi degno della migliore tradizione Ligure, corroborato da buoni vini e da allegria ed amicizia dei commensali.
Al termine visita alla Chiesa e all'Abbazia dei Doria, per poi riprendere il vaporetto che ci ha riportati al Porto di Genova.
E' stata una giornata semplice, serena e all'insegna dello stare insieme con convinta amicizia. Bravo Presidente Guido Manara, grande velista e "uomo di mare", hai saputo condurci sulla giusta rotta !
Alle 17,30 abbiamo ripreso il battello per il rientro a Genova.


La chitarra nell'evoluzione dall' antichita' ad oggi Il 18 Maggio 2006
Ottavo Meeting. Il meeting ultimo dell'anno lionistico 2005-2006, si è svolto in forma di meeting interclub con il Lions Club Genova I Dogi.
Per ragioni organizzative il meeting medesimo è stato anticipato di un giorno rispetto alla data originariamente prevista.
In una bella serata a Villa Spinola, i due Club si sono riuniti per incontrare il Direttore d'Orchestra MICHELE TRENTI professionista della chitarra classica che ci ha intrattenuti sul tema : LA CHITARRA NELL'EVOLUZIONE DALL' ANTICHITA' AD OGGI.
Nel corso della interessante esposizione, il maestro stesso ha eseguito brani musicali dei vari periodi storici, dagli albori dello strumento, quando ancora si parlava di Liuto, sino ai giorni nostri.
Si sono cosi' potuti ascoltare brani dal medioevo, attraverso i secoli diciottesimo e diciannovesimo sino a noi.
Ad ogni brano corrispondeva una erudita esposizione del periodo storico, della forma della partitura, dell'ambiente storico in cui si era sviluppata.
Al termine i meritati applausi al Direttore per la sua maestria pur nella semplicita' della esposizione. I due Presidenti di Club hanno alfine ringraziato per la splendida serata: molti applausi, fiori alle signore al tavolo della Presidenza.
E con questa magnifica serata si conclude l'anno Lionistico dei Meeting, restando ormai alla fine dell'anno la gita di quattro giorni in Camargue e l'assemblea di chiusura.


In Camargue e Provenza - Gita Sociale nei giorni 1- 2-3-4 Giugno 2006
Gita Sociale nei giorni 1- 2-3-4 Giugno.
Il presidente del Comitato Gite, Gino Borlandi, ha organizzato per soci, signore e alcuni ospiti, una splendida gita di quattro giorni con destinazione la Provenza e La Camargue.
La partecipazione e' stata ampia, con 36 presenze; la partenza da Piazza della Vittoria di primo mattino ha visto tutti i partecipanti puntualissimi iniziare il viaggio verso la meta : Orange in Provenza.
 Il primo giorno e' stato subito impiegato per una visita ad Avignone a visitare la residenza dei Papi.
In una giornata luminosissima e caratterizzata dal mistral, il vento tipico della Provenza, si e' passato il pomeriggio nella visita ai monumenti della bella citta'.
Il secondo giorno, partendo da Avignone, ci si e' imbarcati su di un apposito traghetto atrezzato per percorrere la distanza da Avignone ad Arles lungo il Rodano, con pranzo a bordo, e la bella esperienza di un viaggio che ha fatto vivere ai partecipanti la traversata di una chiusa con un dislivello di dodici metri; arrivo ad Arles e visita dei bellissimi monumenti cittadini, ricchi di storia.
Ed eccoci al terzo giorno, sempre con un tempo bellissimo e ventoso, si e' visitato il parco nazionale della Camargue, le citta' di Ague Morte, Saint marie de la Mer ed un centro ornitologico nei pressi.
Giornata entusiasmante per la natura incontrata: fenicotteri rosa, uccelli di ogni tipo, i famosi cavalli bianchi e i torelli della Camargue. Rientro a Orange in serata per visitare proprio nella citta' lo splendido teatro romano e l'arco di trionfo del 49 a.c..
Ultimo giorno a Marsiglia con visita guidata della citta'; poi l'improvviso problema al pulmann fortunatamente risolto con l'intervento dei tecnici .
In serata rientro a Genova con arrivo piu' tardi del previsto ma carichi della bellissima esperienza di questa gita.
Rimarra' per sempre il meraviglioso ricordo di questo stare insieme, in spirito Lionistico di amicizia, maturato in tutti i partecipanti.

Assemblea di chiusura il  16 Giugno 2006
L’anno lionistico 2005/2006 e' terminato , e ci siamo incontrati per……l'ultimo giorno di scuola VENERDI' 16 GIUGNO ALLE 19,30 A VILLA SPINOLA, ove si e' tenuta la rituale ASSEMBLEA DI CHIUSURA regolata dall'altrettanto rituale Ordine del Giorno (saluto del Presidente, relazione sull’attività svolta, approvazione del bilancio consuntivo, ).
Alle 20,30 , raggiunti dalle consorti e da qualche ospite, famigliari ed amici si e' festeggiata la chiusura dell'anno con un allegro barbecue .
Il saluto del Presidente uscente e del nuovo Presidente hanno concluso la bella serata, con un brindisi ed un arrivederci a settembre.